Crea sito
Ana Juan

Ana Juan

Ha alle spalle numerose pubblicazioni e mostre in tutto il mondo, dalla Spagna agli Stati Uniti, passando per il Giappone. Conosciuta per le sue interpretazioni originali, malinconiche, romantiche, e talvolta un po’ spietate, della realtà e delle sue storie, ha illustrato svariate copertine per il New Yorker, articoli per El País e le copertine dei romanzi di Isabel Allende e di diversi classici della letteratura mondiale.

Yayoi Kusama

Yayoi Kusama

Yayoi Kusama nata il 22 marzo del1929 a Matsumoto, Nagano, Giappone. È un’artista giapponese conosciuta come “La Principessa dei pois”. Sebbebe lei esegua diversi tipi di arte – pittura, scultura, performance e installazioni – tutte queste hanno una cosa...
William Cobbing

William Cobbing

William Cobbing è nato nel 1974 a Londra, dove vive e lavora. Ha conseguito un diploma di laurea in scultura presso il Central Saint Martins College a Londra, e proseguito gli studi presso il De Ateliers, l’istituto indipendente per le arti di Amsterdam. I lavori di...
Martin Debenham

Martin Debenham

Martin Debenham è uno scultore contemporaneo inglese che vive nelle campagne del Dorset. E mentre sostiene che i suoi hobby siano danzare, fare passeggiate e guardare la televisione, crea bellissime sculture intricando fili di acciaio inossidabile che affascinano con...
Mario Mankey

Mario Mankey

Mario Mankey nasce a Sagunto, Valencia nel 1985. inizia a fare street-art nel 2010. Vive a Berlino, dipinge e realizza sculture su larga scala. Nella sua produzione ricorre la figura di un pagliaccio triste sempre sfiorato dall’ala della tragedia. Il suo lavoro...
Tony Tasset

Tony Tasset

Tony Tasset nato a Cincinnati nel 1960, è conosciuto per le sue sculture su larga scala che coinvolgono e spingono lo spettatore a sperimentare le connessioni create dall’artista tra l’opera e sé stessi. Lavora con video, fotografia, fibra di vetro, cera,...
Nadia Zubareva

Nadia Zubareva

Nadia Zubareva è una scultrice siberiana che utilizza fili di acciaio inox per realizzare torsioni del corpo umano. Nadia, lavorando tra San Pietroburgo e la Finlandia, si ispira alle antiche sculture greche e romane, realizzando bellissimi corpi maschili e femminili....
Mu Boyan

Mu Boyan

Mu Boyan nato nel 1976 nella provincia di Shandong, in Cina è uno scultore contemporaneo. Attualmente vive e lavora a Pechino. Le sue opere raffigurano, su piccola e larga scala e a grandezza naturale giovani obesi sospesi in aria, in varie pose e attività. Il focus...
Zhang Huan

Zhang Huan

Zhang Huan nasce nel 1965 a Henan, in Cina. Si forma presso l’Accademia di Belle Arti di Pechino dove studia pittura. Dopo un periodo trascorso a New York, dal 2005 l’artista vive e lavora a Shanghai. All’inizio della sua carriera, negli anni ’90, il suo principale mezzo espressivo è il corpo, molto spesso nudo, che l’artista sottopone a condizioni estreme. Durante una sua celebre performance, 12M2 (1994), ricoperto di miele e olio, Huan rimane in un lurido bagno pubblico e viene dopo poco coperto da insetti. Il periodo americano è caratterizzato da performance sempre più elaborate, che l’artista struttura in modo tale da coinvolgere un gran numero di partecipanti. Con il suo ritorno in Cina, anche la pratica evolve. Da quel momento l’artista si dedica prevalentemente all’installazione, alla scultura e alla pittura. Per queste ultime in particolare, introduce l’utilizzo di un materiale inusuale a lui molto caro: la cenere degli incensi che raccoglie nei templi. Per l’artista questa ha una forte valenza simbolica che rimanda alle memorie collettive e al ciclo della vita – suggerendo la possibilità della rinascita spirituale.

Michael Murphy

Michael Murphy

Le opere di Murphy si presentano come caotiche e immersive, composizioni tridimensionali che da una particolare angolazione rivelano immagini perfettamente ordinate. Gli elementi utilizzati per comporle, da casuali si trasformano all’improvviso in necessari, precisi, perfettamente contestualizzati.